GOVERNO
 
Governo: Zoffili-Formentini (Lega), dopo un mese linee programmatiche Di Maio un mistero
 
 
Roma, 09 ott 16:17 - (Agenzia Nova) - Eugenio Zoffili, capogruppo della Lega in commissione Esteri e Paolo Formentini, vicepresidente della Commissione, in una nota, denunciano che "dopo più di un mese dall’insediamento del governo, il ministro degli Esteri Luigi Di Maio non ha ancora incontrato la commissione Affari esteri e comunitari, suo dovere istituzionale". I deputati della Lega si chiedono quali siano le priorità del suo dicastero: "La Lega ha sollecitato ieri con una missiva firmata dai membri del gruppo e indirizzata al presidente della commissione Esteri della Camera Marta Grande l’audizione sulle linee programmatiche. Intanto oggi abbiamo scoperto che Di Maio ha comunicato la propria disponibilità per il giorno 13 novembre prossimo. Troppo tardi, chiediamo che la data dell’audizione venga anticipata. Dovremo forse rimpiangere l’ex ministro Moavero, sempre sollecito nel rapportarsi con le competenti commissioni?".

(Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..