SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Siria, la Francia contraria all’intervento turco contro le forze curde
 
 
Parigi, 09 ott 15:30 - (Agenzia Nova) - La Francia teme gli effetti che potrebbe avere un intervento militare turco contro le forze curde nel nord-est della Siria dopo il ritiro delle truppe statunitensi dalla zona. Lo scrive il quotidiano francese “Le Figaro, spiegando che una simile azione da parte di Ankara potrebbe mettere a repentaglio i risultati ottenuti nella lotta contro lo Stato islamico. Parigi dà un sostegno politico e militare agli alleati curdi che hanno combattuto contro la minaccia jihadista e sono ancora attivi in Siria e in Iraq per combattere contro le cellule terroristiche rimaste. Un’offensiva turca obbligherebbe le Forze democratiche siriane (Fds) a concentrare gli sforzi per difendersi, diminuendo così l’attenzione contro gli ultimi militanti dello Stato islamico. “La priorità assoluta della Francia è la lotta contro l’Isis. Temiamo nel suo ritorno in caso di intervento turco”, afferma un diplomatico francese anonimo. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..