SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: Congo-Kinshasa, Unhcr, sostegno a rifugiati nelle operazioni di rimpatrio dall'Angola
 
 
Kinshasa, 09 ott 15:00 - (Agenzia Nova) - Migliaia di rifugiati congolesi stanno facendo ritorno dall'Angola verso la regione del Kasai, nel sud della Repubblica democratica del Congo (Rdc), dove i combattimenti fra gruppi armati sono diminuiti e le condizioni di sicurezza sono migliorate. Lo dice in una nota l'Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (Unhcr), precisando che un primo gruppo composto da alcune centinaia di persone farà ritorno nell'ambito delle operazioni di rimpatrio volontario che cominceranno ufficialmente questa settimana in seguito alla firma, lo scorso 23 settembre, di un accordo tripartito fra l'Unhcr e i governi di Angola e Rdc. In totale, si stima che saranno più di 4 mila i rifugiati che riceveranno assistenza per fare ritorno a casa nelle prossime settimane. A quanti fanno ritorno l'Unhcr assicura il trasporto nonché assistenza in denaro che ne agevoli il processo di reintegrazione. (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..