SERBIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Serbia: ministro Interno Stefanovic, combatteremo per evitare che Kosovo entri in Interpol (5)
 
 
Belgrado, 09 ott 14:11 - (Agenzia Nova) - Il ministro dell'Interno Stefanovic, presente all'assemblea di Dubai, ha ringraziato dopo la votazione i cittadini del suo paese per il sostegno morale dato alle autorità sulla questione di un eventuale ingresso nell'Interpol del Kosovo. In un intervento per l'emittente "Rts", Stefanovic ha detto di essere orgoglioso per la vittoria ottenuta a Dubai. "Adesso è tutto finito, dopo (questa votazione) si prosegue con le altre richieste di altri paesi", ha detto Stefanovic da Dubai. "I cittadini serbi possono essere orgogliosi del loro ministero dell'Interno e di tutti coloro che con noi hanno difeso i colori della Serbia", ha detto ancora Stefanovic. La mancata adesione del Kosovo all'Interpol è una vittoria del diritto internazionale secondo quanto dichiarato allora dal ministro della Difesa della Serbia, Alekandar Vulin. "Si tratta di una vittoria storica che dice quanto è cambiata la posizione della Serbia nella comunità internazionale. Il presidente (serbo Aleksandar) Vucic ha fatto della Serbia un paese che viene rispettato e che neppure le grandi potenze possono trascurare. E' una vittoria del diritto internazionale. Voglio fare le mie congratulazioni in particolare al presidente Vucic, al ministro (dell'Interno Nebojsa) Stefanovic e ai loro collaboratori per la battaglia e per il successo conseguito", ha detto Vulin in una dichiarazione al quotidiano "Kurir". (segue) (Seb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..