DAZI
 
Dazi: Gualtieri, ingiusto se Italia pagasse per situazione di cui non è responsabile
 
 
Lussemburgo, 09 ott 13:57 - (Agenzia Nova) - Sarebbe totalmente ingiusto se l'Italia si ritrovasse a subire, con i dazi commerciali statunitensi, le conseguenze negative di una situazione della quale non è responsabile. Così il ministro dell'Economia e delle Finanze, Roberto Gualtieri, rispondendo a giornalisti stranieri in entrata ai lavori dell'Eurogruppo di oggi a Lussemburgo. Sui dazi, "ovviamente noi non siamo contenti. Non è il mio lavoro affrontare le politiche commerciali, ma il governo italiano sta affrontando questo tema sia a livello bilaterale che a livello europeo. Perché sarebbe completamente ingiusto che l'export italiano pagasse per una questione di cui non è per nulla responsabile", ha spiegato il ministro. "Il nostro bilancio sta tenendo in conto vari scenari macroeconomici. Per questo è un bilancio prudente, ma orientato alla crescita che è la cosa di cui abbiamo bisogno ora. Noi siamo sicuri che nel nostro bilancio non avremo l'aumento dell'Iva, come era previsto nella legislazione, e questo è molto importante per spingere la crescita e i consumi interni. Allo stesso tempo avremo un bilancio che sarà prudente, in termine della stabilità, ma che spingerà sulla crescita e la produttività", ha concluso Gualtieri. (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..