BALCANI
Mostra l'articolo per intero...
 
Balcani: ministro Esteri bulgaro, “insistere” su integrazione in Ue per Albania e Nord Macedonia
 
 
Sofia, 09 ott 12:48 - (Agenzia Nova) - Il governo bulgaro ha confermato la sua posizione favorevole all’avvio dei negoziati di adesione all’Unione europea sia per la Macedonia del Nord che per l’Albania. Lo ha reso noto il ministro degli Esteri bulgaro, Ekaterina Zaharieva, secondo quanto riferito dall’emittente “Radio Bulgaria”. Zaharieva ha sottolineato che Sofia “insisterà” affinché i due paesi possano essere integrati nell’Ue, chiarendo che il separare il processo di adesione per i due paesi porterebbe instabilità nella regione. Questa è la posizione espressa dal governo bulgaro dopo la riunione di oggi in una posizione ufficiale adottata in documento, secondo cui la Bulgaria non dovrebbe permettere che l'integrazione della Macedonia del Nord nell'Ue sia accompagnata dalla legittimazione europea di "un'ideologia anti-bulgara sponsorizzata dallo Stato". Il capo della diplomazia di Sofia ha in ogni caso notato che la Bulgaria ha sempre sostenuto, a condizione che vengano soddisfatti certi criteri, la prospettiva di integrazione euro-atlantica per i paesi dei Balcani occidentali, come dimostrato durante il semestre bulgaro di presidenza del Consiglio dell’Ue. (segue) (Bus)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..