GRECIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Grecia: parlamento, via libera a commissione d’inchiesta su operato ex ministro Papangelopoulos (3)
 
 
Atene, 09 ott 11:10 - (Agenzia Nova) - Trenta parlamentari greci hanno presentato lo scorso 26 settembre presso l’Assemblea nazionale una proposta per istituire una commissione parlamentare d’inchiesta sulla gestione da parte dell'ex ministro della Giustizia Dimitris Papangelopoulos del presunto scandalo per corruzione che coinvolge politici di spicco e la compagnia farmaceutica Novartis. L’organismo parlamentare indagherà sulle accuse secondo cui Papangelopoulos sarebbe intervenuto facendo pressioni sulla magistratura in relazione al fascicolo di indagine. Le accuse a carico di Papangelopoulos dovrebbero essere, secondo la stampa ellenica, quelle di abuso di potere e di falsa testimonianza. La proposta per istituire una commissione dovrà quindi essere discussa entro 22 giorni dalla sua presentazione al Parlamento, ovvero entro il 20 ottobre. Dopo lo svolgimento del dibattito, i legislatori voteranno sull'opportunità di formare una commissione d'inchiesta. Se accettata, il paralmento dovrà selezionare i suoi membri e decidere il termine entro il quale dovranno essere presentare i risultati. A questo punto, i parlamentari potrebbero decidere che il Parlamento non è l'organo appropriato per esaminare il caso e rimandarlo alla procura, oppure procedere all'esame delle testimonianze di figure chiave per poi produrre una relazione finale. (segue) (Gra)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..