SIRIA
 
Siria: parlamentare slovacca Csefalvayova, Occidente protegga i curdi
 
 
Bratislava, 09 ott 10:32 - (Agenzia Nova) - I curdi in Medio Oriente meritano la protezione dell'Occidente. Lo ha dichiarato Katarina Csefalvayova, presidente della commissione esteri del parlamento slovacco, ripresa dall'agenzia di stampa "Tasr". "Seguo le notizie di quello che accade in Medio Oriente con apprensione, specialmente l'intervento pianificato dalla Turchia in Siria settentrionale, che violerebbe non solo la sovranità di un paese straniero, ma porrebbe anche una minaccia a centinaia di migliaia di curdi che occupano la regione nord-orientale della Siria", ha affermato Csefalvayova, sottolineando l'apporto fondamentale della nazione curda, del suo aiuto e dei suoi sacrifici, all'abbattimento del sedicente Stato islamico. "Stati Uniti, Unione europea e Russia dovrebbero fare tutto il possibile per dissuadere la Turchia dalle sue intenzioni. Ritirare truppe che dovrebbero proteggere i curdi è benzina per la bramosia turca di espandersi nella regione", continua Csefalvayova. "Forse c'è chi non ama la presenza statunitense in Siria, ma ci sono altri attori pronti a usare lo spazio liberato per compiere destabilizzazioni e distruzioni", ha concluso la parlamentare slovacca.
(Vap)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..