RUSSIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Russia: Banca mondiale, crescita economica rallenterà all'1 per cento nel 2019
 
 
Mosca, 09 ott 08:08 - (Agenzia Nova) - La crescita economica della Russia per il 2019 dovrebbe rallentare all'1 per cento rispetto all'1,2 per cento previsto a giugno a causa delle sanzioni economiche internazionale e alla debolezza degli investimenti. È quanto emerge da un rapporto pubblicato oggi dalla Banca mondiale. "Si prevede che la crescita in Russia decelererà all'1,0 per cento nel 2019, in calo rispetto al massimo degli ultimi sei anni del 2,3 per cento nel 2018. Il rallentamento deriva da molteplici fattori, che sono aggravati dal proseguimento delle sanzioni economiche internazionali", si legge nel rapporto. Gli investimenti deboli e l’andamento lento a livello commerciale hanno giocato il loro ruolo nel rallentamento della crescita del Pil rispetto a quanto previsto all'inizio del 2019. "L'attività industriale si è attenuata nella prima metà del 2019, con l'entrata in vigore del taglio alla produzione di petrolio concordato con l'Opec", prosegue il documento della Banca mondiale, secondo cui "la contaminazione di una delle principali linee di carburante in Europa (l’oleodotto Druzhba) ha ulteriormente interrotto la produzione di energia". (segue) (Rum)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..