CINA
Mostra l'articolo per intero...
 
Cina: aziende in lista nera Usa, decisione ostacolerà sforzi globali per diritti umani (8)
 
 
Pechino, 09 ott 07:04 - (Agenzia Nova) - Le aziende statunitensi saranno pronte ad interfacciarsi con quelle cinesi, una volta che queste saranno disposte a promuovere una competizione equa e trasparente. Lo ha dichiarato il segretario di Stato statunitense, Mike Pompeo, durante un punto stampa organizzato al termine del colloquio della scorsa settimana con l'omologo italiano, Luigi Di Maio. "Al momento, le attività della Cina rappresentano una minaccia alla sicurezza nazionale dei paesi: dobbiamo garantire la protezione delle informazioni sensibili, del diritto d'autore e della proprietà intellettuale", ha detto Pompeo, sottolineando che l'Italia e gli Stati Uniti "possono lavorare insieme per raggiungere questi obiettivi". "L'Italia è un paese sovrano ed è giusto che faccia il suo interesse, ma l'approccio predatorio della Cina agli scambi commerciali e agli investimenti in Europa, in Africa e in tutto il mondo è un problema da non sottovalutare: sono questioni complicate, ma il mio compito è quello di parlarne in maniera schietta", ha concluso Pompeo, aggiungendo che "il partenariato tra i nostri paesi rimarrà sempre forte". (Cip)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..