IMPRESE
Mostra l'articolo per intero...
 
Imprese: Nissan nomina il nuovo amministratore delegato (10)
 
 
Tokyo, 09 ott 04:17 - (Agenzia Nova) - Nissan ha già operato una rottura netta con l’era Ghosn ad aprile, effettuando il taglio della produzione più consistente dall’anno fiscale 2008. L’azienda intende produrre quest’anno 4,6 milioni di autoveicoli, il 15 per cento in meno rispetto al 2018, e l’output più basso da nove anni a questa parte. Il dato è contenuto nei piani comunicati dall’azienda ai fornitori, ed è stato rilanciato dal quotidiani “Nikkei”. La drastica riduzione della produzione comporterà probabilmente una sensibile contrazione del fatturato, e potrebbe causare ulteriori tensioni nell’alleanza con il costruttore francese Nissan. Sotto la guida di Ghosn, Nissan ha operato sotto costante pressione per conseguire obiettivi di vendite aggressivi. Dopo l’allontanamento dell’ex presidente, e sotto la guida dell’ad Hiroto Saikawa, il costruttore pare aver optato per una strada differente, con una strategia che dà priorità agli utili, anziché al volume delle vendite. (segue) (Git)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..