ALGERIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Algeria: idrocarburi e tagli alla spesa nella ricetta del governo per uscire dalla crisi (6)
 
 
Algeria, 08 ott 17:01 - (Agenzia Nova) - Secondo l'esperto di energia Bouziane Mehmah, intervistato da “Agenzia Nova”, la nuova legge prevede una riduzione dell'aliquota fiscale dal 90 per cento al 70 per cento, una misura tesa ad attirare nuovi investitori stranieri. Cambia anche la durata dei contratto di ricerca e dei contratti operativi, scesi da 32 a 30 anni. L'articolo 54 della nuova legge cerca di favorire la risoluzione “amichevole” delle controversie tra Sonatrach e i suoi partner stranieri, prima di ricorrere all'arbitrato internazionale. Il disegno di legge consente inoltre ai partner di Sonatrach di decidere liberamente la propria quota di produzione, a condizione che paghino tutte le spese di produzione e logistica. Secondo Toufik Hasni, esperto del settore energetico algerino, "sette paesi africani hanno lanciato nuovi progetti di sfruttamento di idrocarburi, con leggi senza precedenti, che rendono più facile per gli investitori stranieri investire in questo settore". L'Algeria, al contrario, è imbrigliata in una crisi economica “che impedisce al governo di lanciare importanti investimenti in questo settore, almeno negli anni a venire". (Ala)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..