SPECIALE ENERGIA
 
Speciale energia: Etiopia, presidente Zewde inaugura sessione parlamento, focus su riforme politiche ed economiche
 
 
Addis Abeba, 08 ott 14:00 - (Agenzia Nova) - La presidente etiope Sahle-Work Zewde si è rivolta ieri alla sessione congiunta della Camera dei rappresentanti del popolo (Hpr) e della Camera della federazione (Hof), i due rami del parlamento in Etiopia, in occasione dell'inaugurazione della nuova sessione del parlamento. Nel suo intervento, come riferisce l’emittente “Fana”, la Zewde ha sottolineato i principali risultati ottenuti dalle iniziative di riforma in campo politico ed economico e ha anche delineato i principali punti previsti dal piano del governo per l'anno fiscale 2019-2020 (2012 secondo il calendario etiope), fra cui la costruzione delle riforme su basi solide; lo svolgimento di elezioni libere ed eque nel 2020; la lotta al commercio e all'inflazione illeciti; l’aumento della produttività agricola. La presidente ha inoltre elogiato gli sforzi congiunti compiuti dagli stati federali e regionali nel riportare gli sfollati interni nelle loro aree di origine. Zewde ha quindi assicurato che saranno aumentati gli sforzi per rendere duratura la pace nel paese attraverso lo sviluppo delle capacità degli organismi di sicurezza e dell'esercito. Fra i punti toccati dal capo dello stato nel suo discorso ci sono stati anche il miglioramento del settore giudiziario, la correzione degli squilibri macro-economici, l'incremento delle esportazioni, la creazione di maggiori opportunità di occupazione, l'aumento delle entrate fiscali e degli investimenti. Sarà inoltre prestata la dovuta attenzione alle infrastrutture, in particolare quelle energetiche, compresa la rapida accelerazione della costruzione della Grande diga rinascimentale etiope (Gerd) per aumentare la fornitura di energia e soddisfare la domanda locale. Un’altra priorità sarà attribuita all'agricoltura irrigua, ha sottolineato la Zewde, ricordando che l'Etiopia ha raccolto 316 milioni di quintali nell’ultima stagione di produzione, una cifra in aumento del 4,29 per cento rispetto all'anno precedente. Il governo, ha poi annunciato, prevede inoltre di costruire circa 50 nuove strutture di approvvigionamento idrico nelle aree rurali e altre 60 nelle aree urbane. La presidente ha poi evidenziato i progressi compiuti per quanto riguarda l’attuazione dell’accordo di pace con l’Eritrea – con il ripristino dei collegamenti aerei con Asmara – e ha annunciato che l'Etiopia avrà tre operatori di telecomunicazioni: a Ethio-Telecom si uniranno infatti due compagnie internazionali, nell’ambito del piano di liberalizzazione annunciato dal premier Abiy Ahmed subito dopo la sua entrata in carica, nell’aprile 2018. Infine, la presidente etiope ha annunciato che l’Etiopia lancerà il suo primo satellite nello spazio a dicembre. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..