SIRIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Siria: imminente operazione turca apre nuovo fronte, Onu esprime “preoccupazione” (8)
 
 
Ankara, 07 ott 18:24 - (Agenzia Nova) - Nel frattempo è arrivata una delle reazioni internazionali più attese, quella della Russia, che attraverso il portavoce del Cremlino Dmitrij Peskov si è limitata a esprimere l’auspicio che la Turchia “s’impegni a preservare l’integrità territoriale della Siria”. In una conferenza stampa Peskov ha dichiarato: "Il Cremlino è consapevole dell'impegno della Turchia per il postulato dell'integrità territoriale e politica della Siria. L'integrità territoriale del paese è il punto di partenza negli sforzi per trovare una soluzione del conflitto siriano. Conosciamo e riconosciamo le azioni della Turchia per garantire la nostra sicurezza, intendiamo contrastare gli elementi terroristici che possono rifugiarsi in Siria. Ma, ripeto ancora una volta, prima di tutto, diciamo che l'integrità territoriale e politica della Siria deve essere rispettata". Il portavoce del Cremlino ha anche precisato che il presidente russo Vladimir Putin non ha discusso la questione con Erdogan. “Tuttavia sono in corso contatti tra i dipartimenti militari e dei servizi di sicurezza dei due paesi”, ha aggiunto Peskov. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..