ENERGIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Energia: Brasile, governo punta a riprendere estrazione uranio ed espandere programma nucleare (2)
 
 
Brasilia, 07 ott 17:47 - (Agenzia Nova) - L'estrazione del minerale è però ferma dal 2015, quando l'unica miniera in funzione, quella di Cetitè nello stato di Bahia, è stata chiusa a causa delle difficoltà nell'affidamento degli appalti per i lavori necessari a incrementare l'estrazione. Tra il 2000 e il 2015 la produzione di concentrato di uranio è stata di 3,76 milioni di chili, sufficienti per le necessità produttive dei due reattori dell'unica centrale nucleare attiva in Brasile di Angra dos Reis (stato di Rio de Janeiro). Dal 2015 il Brasile ha dovuto importare l'uranio necessario. L'idea del governo, visti i costi altissimi per l'estrazione e la produzione e i vincoli di bilancio strettissimi per effettuare investimenti, è quella di avviare partenariati con il settore privato per sfruttare il potenziale dell'uranio nel territorio nazionale. (segue) (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..