MIGRANTI
Mostra l'articolo per intero...
 
Migranti: accordo Ue-Montenegro per gestione frontiere (5)
 
 
Bruxelles, 07 ott 18:07 - (Agenzia Nova) - Frontex può effettuare operazioni di spiegamento e operazioni congiunte sul territorio di paesi terzi non appartenenti all'Unione europea, previa conclusione preliminare di un accordo tra l'Unione europea e il paese interessato. All'inizio di quest'anno, a seguito di una proposta della Commissione europea, il Parlamento europeo e il Consiglio hanno convenuto di rafforzare la guardia costiera e di frontiera europea. Ciò consentirà operazioni congiunte e dispiegamenti in paesi oltre l'immediato vicinato dell'Ue. La Commissione ha ricordato che la cooperazione con i paesi terzi è un elemento importante del concetto europeo di gestione integrata delle frontiere e che viene applicato attraverso un modello di accesso a quattro livelli: misure nei paesi terzi, misure con i paesi terzi limitrofi, misure di controllo delle frontiere e misure all'interno dello spazio Schengen. (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..