SERBIA-TURCHIA
 
Serbia-Turchia: presidente Erdogan, colloqui fruttuosi e firma di 9 accordi
 
 
Belgrado, 07 ott 16:57 - (Agenzia Nova) - Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha definito "fruttuosi" i colloqui avuti oggi a Belgrado fra le delegazioni di Turchia e Serbia: in una conferenza stampa congiunta al termine della riunione con l'omologo serbo Aleksandar Vucic, Erdogan ha precisato che le delegazioni dei due paesi hanno firmato 9 nuovi accordi bilaterali. Tali documenti, ha detto ancora Erdogan, sono destinati a rafforzare ulteriormente la cooperazione tra Serbia e Turchia. "Gli accordi sottoscritti mostrano quanto sia stata fruttuosa la riunione del nostro Consiglio per la cooperazione e quale efficienza e quali esiti siano stati conseguiti da parte dei nostri ministri", ha detto ancora Erdogan ricordando che nella giornata di oggi incontrerà anche alcuni investitori turchi in Serbia e che nel corso della sua visita è prevista l'apertura di 6 stabilimenti oltre che la posa della prima pietra per una nuova fabbrica. Il capo dello Stato turco ha poi aggiunto che con Vucic è stato concordato l'obiettivo di far arrivare lo scambio commerciale fra i due paesi a due miliardi di dollari nel breve termine e a 5 miliardi nel lungo termine. Erdogan ha infine espresso soddisfazione per la sua visita che cade nell'anno in cui si festeggiano i 140 anni di rapporti diplomatici fra i due paesi. (Seb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..