GRECIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Grecia: bozza bilancio approda in parlamento, crescita al 2,8 per cento nel 2020
 
 
Atene, 07 ott 16:34 - (Agenzia Nova) - Il progetto di bilancio della Grecia per il 2020 prevede una crescita economica del paese del 2,8 per cento e un avanzo primario del 3,56 per cento del Pil. E’ quanto preveder la bozza della manovra di bilancio presentata oggi al parlamento di Atene il ministro delle Finanze, Christos Staikouras. Il nuovo testo prevedono misure per una riduzione del tasso di disoccupazione al 15,6 per cento nel 2020 dal 17,4 per cento registrato nel 2019, un aumento dei consumi privati dell'1,8 per cento e investimenti del 13,4 per cento. Secondo il governo questi fattori dovrebbero sostenere tassi di crescita più elevati. Si prevede che il Pil greco raggiungerà i 197,315 miliardi di euro, mentre il debito delle amministrazioni pubbliche dovrebbe scendere di 5,5 punti percentuali del Pil al 167,8 per cento, ovvero di 331 miliardi di euro. “Il progetto di bilancio segnala la svolta radicale della politica economica verso la crescita, l'occupazione e gli aumenti del reddito", ha dichiarato il viceministro delle Finanze Thodoros Skylakakis in una nota. (segue) (Gra)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..