Esteri
Mostra l'articolo per intero...
 
I fatti del giorno - America Latina (2)
 
 
Roma, 07 ott 17:00 - (Agenzia Nova) - Brasile: chiazze di petrolio sulle spiagge, stato di Sergipe dichiara stato di emergenza - Il governo dello stato brasiliano di Sergipe ha dichiarato lo stato di emergenza a causa dell'aumento dei danni ambientali causati dalle chiazze di petrolio di origine sconosciuta che da circa un mese hanno iniziato a depositarsi sulle spiagge della regione nord-orientale del paese. Oggi, 7 ottobre, il ministro dell'Ambiente, Ricardo Salles, dovrebbe effettuare un sorvolo dell'area per stabilire le azioni da intraprendere per trovare una soluzione condivisa della crisi a livello federale. Nello stato di Sergipe, uno degli ultimi investito dai residui di petrolio, le prime chiazze di petrolio sono apparse il 24 settembre, venti giorni dopo i primi avvistamenti. (segue) (Res)
TUTTE LE NOTIZIE SU..