Esteri
Mostra l'articolo per intero...
 
I fatti del giorno - Africa sub-sahariana (5)
 
 
Roma, 07 ott 17:00 - (Agenzia Nova) - Energia: Mozambico, Exxon firmerà domani accordo di investimento iniziale in progetto Gnl di Rovuma - Il colosso energetico statunitense Exxon Mobil firmerà domani, 8 ottobre, la decisione di investimento iniziale per il progetto di gas naturale liquefatto (Gnl) di Rovuma, nella provincia settentrionale di Cabo Delgado. È quanto reso noto in un comunicato dal ministero delle Risorse minerarie e dell'energia mozambicano. Il progetto, secondo quanto stimato nel marzo scorso dall’istituto sudafricano Standard Bank, avrà un costo compreso costerà tra i 27 e i 33 miliardi di dollari e sarà il più grande mai realizzato in Africa. Il progetto Gnl di Rovuma, gestito da Exxon congiuntamente con la società italiana Eni, è finalizzato alla produzione, la liquefazione e la vendita di gas naturale da tre serbatoi situati nella zona nord della costa settentrionale del Mozambico. Il progetto, la cui entrata in funzione è prevista per il 2024, dovrebbe arrivare a produrre fino a 17 mila tonnellate di gas di petrolio liquefatto (Gpl) all'anno. (Res)
TUTTE LE NOTIZIE SU..