SOMALIA
 
Somalia: governo regionale Oltregiuba, richiesta Mogadiscio di tenere nuove elezioni è "illegale"
 
 
Mogadiscio, 07 ott 16:16 - (Agenzia Nova) - L'iniziativa del governo federale della Somalia di tenere nuove elezioni per l'elezione del presidente e parlamento della regione semiautonoma dell'Oltregiuba è "illegale". Lo ha dichiarato in un'intervista all'edizione somala dell'emittente britannica "Bbc" il ministro dell'Informazione dell'Oltregiuba, Abdi Hussein Sheikh Mohamed, per il quale "l'ordine emesso dal ministero federale dell'Interno è contrario alla legge e alla Costituzione". Il presidente dell'Oltregiuba, Ahmed Mohamed Islam, meglio noto con il soprannome di “Madobe”, ha ottenuto un quarto mandato lo scorso mese di agosto in un'elezione la cui validità non è stata riconosciuta dalle autorità centrali di Mogadiscio: queste le hanno definite un "fallimento" e "corrotte", sostenendo che il voto avrebbe violato sia la Costituzione federale che quella regionale. Madobe è al potere nell’Oltregiuba dal 2012, quando la sua milizia di Ras Kamboni strappò il controllo di Chisimaio ai jihadisti di al Shabaab grazie anche il sostegno dell'esercito keniota. Tuttavia il governo di Mogadiscio non vede di buon occhio Madobe e lo vede come un ostacolo nel suo tentativo di affermare la propria autorità sulla regione. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..