ENERGIA
 
Energia: Qatar Petroleum rileva giacimenti di Idd el Shargi da statunitense Oxy
 
 
Doha, 07 ott 16:11 - (Agenzia Nova) - Qatar Petroleum ha assunto oggi la gestione operativa dei giacimenti petroliferi offshore Idd el Shargi North Dome (Isnd) e Idd el Shargi South Dome (Issd), a seguito della scadenza degli accordi di condivisione di sviluppo e produzione con Occidental Petroleum Qatar (filiale della statunitense Occidental Petroleum, Oxy) avvenuta il 6 ottobre. Lo riferisce il quotidiano qatariota “The Peninsula”. La compagnia energetica di Doha aveva già annunciato che avrebbe assunto la gestione dei due giacimenti una volta scaduto l’accordo con Occidental Petroleum, precisando che avrebbe comunque mantenuto l’impiego per tutti i dipendenti della filiale della compagnia Usa. In una nota il presidente di Qatar Petroleum e ministro per gli Affari energetici Saad Sherida al Kaabi ha dato il benvenuto a tutti i nuovi dipendenti di Oxy e ha espresso fiducia “nel capitale umano di Qatar Petroleum come principale motore dei suoi continui successi”. Al Kaabi ha inoltre ringraziato la Oxy per il lavoro compiuto in questi ultimi 20 anni nella gestione dei due giacimenti petroliferi.

(Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..