BRASILE
Mostra l'articolo per intero...
 
Brasile: chiazze di petrolio sulle spiagge, stato di Sergipe dichiara stato di emergenza (5)
 
 
Brasilia, 07 ott 15:51 - (Agenzia Nova) - Ibama ha affermato di aver richiesto il supporto di Petrobras per la pulizia delle spiagge. La società ha messo a disposizione un contingente di circa 100 persone. Oltre al danno ambientale c'è da segnalare quello alla fauna marina. Finora almeno 13 animali sono stati colpiti dal petrolio: nove tartarughe di mare sono state recuperare coperte di greggio, sei di queste sono morte a causa degli effetti della contaminazione. Secondo Ibama non ci sono prove di contaminazione di pesci e crostacei a causa della presenza di greggio. Tuttavia la valutazione della qualità dei pesci catturati nelle aree colpite per il consumo umano è di responsabilità dell'agenzia di sorveglianza sanitaria Anvisa. Dato che si tratta di una sostanza tossica, la raccomandazione dell'Ibama e delle agenzie ambientali dello Stato e della federazione è che le persone evitino il bagno in mare, gli sport acquatici e la pesca, oltre a evitare di mangiare pesce da questi luoghi. (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..