DIFESA
Mostra l'articolo per intero...
 
Difesa: premier bulgaro Borisov respinge accuse di corruzione su acquisto F-16 (5)
 
 
Sofia, 07 ott 15:48 - (Agenzia Nova) - Il Parlamento bulgaro ha riapprovato lo scorso 26 luglio la ratifica di quattro contratti che consentiranno l'acquisizione da parte del paese di otto aerei da combattimento F-16 di fabbricazione statunitense. Il voto a favore di oggi ha confermato quello precedente, nonostante il veto sulla ratifica posto lo scorso 23 luglio dal presidente bulgaro, Roumen Radev. Sono stati 128 i favorevoli ai vai provvedimenti, mentre 73 i contrari e tre astenuti. Per l'opposizione, il deputato del Partito socialista bulgaro (Bsp) Roumen Gechev ha chiesto il sostegno al veto di Radev, affermando che il prezzo dei caccia F-16 sarebbe estremamente elevato e che l'accordo aveva costi nascosti. Hristo Gadzhev del partito di governo Cittadini per lo sviluppo europeo della Bulgaria (Gerb) ha respinto le affermazioni di Gechev e accusato l'opposizione di diffondere falsità sull'accordo. (segue) (Bus)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..