DIFESA
Mostra l'articolo per intero...
 
Difesa: premier bulgaro Borisov respinge accuse di corruzione su acquisto F-16 (2)
 
 
Sofia, 07 ott 15:48 - (Agenzia Nova) - Il ministero della Difesa bulgaro ha versato lo scorso 8 agosto gli 1,2 miliardi di dollari all'Agenzia di cooperazione alla sicurezza della difesa (Dcsa) degli Stati Uniti in virtù dell’accordo per l'acquisto di otto aerei militari F-16 Block 70 e delle attrezzature correlate. "La parte bulgara ha adempiuto al proprio impegno ai sensi dei contratti stipulati nell'ambito del progetto per l'acquisizione di un nuovo tipo di velivolo da combattimento per l'Aeronautica bulgara", ha riferito il ministero della Difesa bulgara. L'Assemblea nazionale bulgara, il parlamento monocamerale di Sofia, ha ratificato quattro contratti bulgaro-statunitensi sull'acquisizione degli aerei F-16 a fine luglio. (segue) (Bus)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..