MIGRANTI
 
Migranti: De Petris (Leu), ancora una strage, Ue deve fermare eccidio
 
 
Roma, 07 ott 15:43 - (Agenzia Nova) - La senatrice di Liberi e uguali Loredana De Petris, presidente del gruppo Misto, dopo il naufragio della notte a Lampedusa, in una nota, osserva: "Stanotte, di fronte a Lampedusa, si è consumata l'ennesima tragedia. I corpi di tredici donne sono già stati recuperati. Tra i dispersi ci sono altre donne e molti bambini. La Guardia costiera italiana ha fatto il possibile per evitare la tragedia ma è ormai evidente che per fermare questa strage, questo stillicidio quotidiano, ci vuole molto di più. Ci vuole un'iniziativa coraggiosa dell'intera Unione europea". De Petris, quindi, spiega: "E' necessario concordare un piano umanitario di vasta portata, invece di passare settimane e mesi a discutere e litigare sulle ripartizioni dei rifugiati. Bisogna riprendere le missioni umanitarie come fu Mare Nostrum, bisogna creare corridoi umanitari. Bisogna decidersi a capire che oggi il dovere dell'Europa è prima di tutto fermare questa strage e salvare centinaia di vite umane. Tutto il resto - conclude la senatrice - viene dopo". (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..