GIUSTIZIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Giustizia: Consiglio Ue adotta norme per sicurezza stradale (2)
 
 
Lussemburgo, 07 ott 14:56 - (Agenzia Nova) - Gli Stati membri saranno tenuti a effettuare, almeno ogni cinque anni, una valutazione della sicurezza stradale a livello di rete che, rappresentando un'istantanea dell'intera rete stradale disciplinata dalla direttiva, sarà utilizzata per valutare il rischio di incidenti. Le autorità utilizzeranno le conclusioni per effettuare ispezioni di sicurezza stradale più mirate o procedere a interventi correttivi diretti. Le prime valutazioni della sicurezza stradale a livello di rete sono attese entro il 2024. Con le nuove norme, diverrà obbligatorio tenere sistematicamente conto dei pedoni, dei ciclisti e degli altri utenti vulnerabili della strada che, ad esempio, nel 2017, hanno costituito quasi la metà delle vittime di incidenti stradali nell'Ue. La votazione di oggi del Consiglio conclude la procedura legislativa. La presidenza romena e il Parlamento europeo hanno raggiunto un accordo provvisorio il 21 febbraio 2019. La direttiva sarà ora pubblicata nella Gazzetta ufficiale dell'Ue ed entrerà in vigore 20 giorni dopo la pubblicazione. Gli Stati membri avranno quindi due anni di tempo per adottare le disposizioni nazionali di attuazione. (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..