SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: ministero dell’Interno di Tripoli, “raid aeroporto di Misurata atto criminale”
 
 
Tripoli, 07 ott 15:00 - (Agenzia Nova) - Il ministero dell’Interno del Governo di accordo nazionale (Gna) della Libia ha condannato gli attacchi aerei contro l'aeroporto internazionale di Misurata rivendicati dall'Esercito nazionale libico (Lna) del generale Khalifa Haftar. "Colpire l'aeroporto è un reato a tutti gli effetti e coloro che hanno eseguito l’attacco o ne hanno ordinato l'esecuzione dovrebbero essere puniti in conformità con le leggi nazionali e internazionali", ha aggiunto il ministero. I voli all'aeroporto internazionale di Misurata, la città-Stato libica alleata di Tripoli, sono stati temporaneamente sospesi dopo un attacco aereo delle forze del generale Haftar. Secondo quanto riferisce su Twitter il quotidiano online “Libya Observer”, media considerato vicino al Gna di Tripoli, un lavoratore dell’aeroporto è stato ferito e due velivoli delle compagnie Libyan Wings e Libyan Airlines sono stati danneggiati. Lo scalo di Misurata è l’unico rimasto aperto dopo la chiusura dell’aeroporto internazionale di Mitiga, a est di Tripoli, per motivi di sicurezza dopo ripetuti bombardamenti. Va ricordato che a Misurata è presente l’ospedale da campo italiano con una presenza di circa 300 militari italiani nell’ambito della Missione bilaterale di assistenza e supporto in Libia (Miasit). (Lit)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..