SPECIALE DIFESA
 
Speciale difesa: missione Kfor, passaggio di consegne tra vicecomandante austriaco e svizzero
 
 
Pristina, 07 ott 15:00 - (Agenzia Nova) - Il vicecomandante della missione Nato in Kosovo (Kfor), il brigadier generale austriaco Reinhard Ruckenstuhl, dopo un anno di servizio ha passato le sue responsabilità al pari grado svizzero Laurent Michaud. Lo riferisce un comunicato della Kfor, dando notizia del passaggio di consegne sancito da una cerimonia. Nel discorso di fine mandato, Ruckenstuhl ha espresso soddisfazione per tutti i traguardi raggiunti durante un anno di missione. Il generale austriaco ha riconosciuto l'importanza del lavoro ravvicinato con Comkfor e con tutti gli altri membri della missione Nato in Kosovo. "Siamo qui, fianco a fianco, come fratelli in armi per raggiungere la riconciliazione reciproca aprendo la strada verso una prospettiva positiva per il futuro", ha dichiarato Ruckenstuhl. Il comandante della missione Kfor, generale Lorenzo D'Addario, ha descritto il vicecomandante uscente come "un uomo di qualità, spirito d'impegno e determinazione" che, sostenuto da una grande squadra, ha ottenuto importanti risultati per la Kfor. (Com)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..