UE
Mostra l'articolo per intero...
 
Ue: conclusioni Consiglio Giustizia per affermare valori comuni
 
 
Bruxelles, 07 ott 14:53 - (Agenzia Nova) - Il Consiglio Giustizia dell'Unione europea, in occasione del decimo anniversario della Carta dei diritti fondamentali, ha adottato oggi conclusioni in cui riafferma che l'Unione si basa su valori comuni quali il rispetto della dignità umana, della libertà, della democrazia, dell'uguaglianza e dello stato di diritto e sul rispetto dei diritti umani, compresi i diritti delle persone appartenenti a minoranze. Lo ha reso noto il Consiglio dell'Ue che ha specificato che questi diritti, che rappresentano una pietra angolare dell'Unione europea, devono essere pienamente rispettati da tutti gli Stati membri e dalle istituzioni dell'Ue. Il Consiglio ribadisce inoltre il suo impegno a favore dell'adesione dell'Ue alla Convenzione europea dei diritti dell'uomo, in modo da potenziare ulteriormente la protezione dei diritti fondamentali in Europa. Prendendo atto delle relazioni elaborate dalla Commissione e dall'Agenzia dell'Unione europea per i diritti fondamentali, il Consiglio riconosce che permangono sfide nel settore della non discriminazione e ribadisce il suo impegno a proseguire i lavori per lottare contro tutte le forme di discriminazione. (segue) (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..