ITALIA-SOMALIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Italia-Somalia: ambasciatore designato Vecchi, “onorato di poter contribuire a futuro di stabilità e sviluppo”
 
 
Roma, 07 ott 13:41 - (Agenzia Nova) - Il neo-designato ambasciatore d’Italia a Mogadiscio, Alberto Vecchi, si è detto “onorato di poter contribuire al rafforzamento della relazione speciale del nostro paese con la Somalia”. Lo riferisce la Farnesina in un post su Facebook. ”Dialogo politico, cooperazione allo sviluppo, collaborazione culturale: mi impegnerò in ognuno di questi settori per sostenere il percorso dei nostri storici partner verso un futuro di stabilità e sviluppo”, ha aggiunto. A seguito del gradimento del governo interessato, il Consiglio dei ministri ha deliberato oggi la nomina di Vecchi come nuovo ambasciatore d’Italia a Mogadiscio, secondo quanto riferito dalla Farnesina in una nota. Alberto Vecchi nasce a Modena il 30 agosto 1966. Laureatosi nel 1993 in scienze politiche presso l’Università di Bologna, tra anni dopo accede alla carriera diplomatica per concorso.Inizia il suo percorso in Farnesina presso la direzione generale Affari economici, occupandosi in seguito di paesi del Mediterraneo e Medio Oriente. Viene nominato secondo segretario commerciale a Buenos Aires il 14 febbraio 2000, confermato successivamente nella stessa sede con funzioni di primo segretario commerciale. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..