SPECIALE ENERGIA
 
Speciale energia: ambasciatore Israele a Cipro, sostegno a Nicosia dopo azione Turchia
 
 
Gerusalemme, 07 ott 14:45 - (Agenzia Nova) - L’ambasciatore Israele a Cipro, Sammy Ravel, ha espresso oggi il proprio sostegno a Nicosia dopo la decisione della Turchia di spostare una piattaforma di perforazione del gas in acque cipriote la scorsa settimana. “Gli amici devono restare uniti”, ha scritto il diplomatico su Twitter, aggiungendo che Israele “segue da vicino e con preoccupazione” la mossa turca. La nave turca Yavuz, che ha raggiunto l’area del pozzo Güzelyurt-1 nel Mar Mediterraneo, inizierà le sue attività di perforazione tra un paio di giorni. Ad annunciarlo oggi il ministro dell'Energia e delle Risorse naturali turco, Fatih Donmez, secondo quanto riportato da quotidiano “Hurryet”. Il ministro ha fatto le sue osservazioni durante un discorso al Decimo vertice energetico della Turchia, nella provincia meridionale di Antalya. Donmez ha ricordato che "l'area di perforazione si trova all'interno della piattaforma continentale turca registrata presso le Nazioni Unite” e che la Yavuz continuerà a lavorare nel Mar Mediterraneo orientale fino al gennaio 2020. Il ministro ha inoltre sottolineato che la nave perforatrice Fatih, che si trova attualmente al largo della costa di Finike (Turchia meridionale) continua le sue esplorazioni. (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..