UE
Mostra l'articolo per intero...
 
Ue: per ora nessun nuovo commissario da Romania e Ungheria, "processo in corso" (3)
 
 
Bruxelles , 07 ott 13:14 - (Agenzia Nova) - La procedura della commissione affari giuridici (Juri) del Parlamento europeo è terminata lo scorso 26 settembre per 24 commissari designati, mentre è stata sospesa per due candidati: la romena Rovana Plumb e l'ungherese Laszlo Trocsanyi. Lo ha scritto allora il direttore generale della comunicazione e portavoce del Parlamento europeo, Jaume Duch, sul suo profilo Twitter ufficiale. "La commissione affari giuridici ha dato il via libera alle audizioni di 24 candidati commissari. Per due candidati (Romania e Ungheria), la procedura è stata sospesa poiché sono stati identificati conflitti di interesse", ha scritto. Come indicato nell'allegato VII del regolamento, il via libera della Juri è una condizione preliminare per lo svolgimento di un'audizione. (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..