SPECIALE ENERGIA
 
Speciale energia: Egitto, no a misure unilaterali che violano i diritti di Cipro nel Mediterraneo
 
 
Il Cairo, 07 ott 14:15 - (Agenzia Nova) - L'Egitto ha avvertito che le “misure unilaterali” che “violano i diritti ciprioti e minacciano la sicurezza e la stabilità della regione del Mediterraneo orientale” potrebbero avere delle “ripercussioni”. Attraverso un comunicato stampa, il ministero degli Affari esteri del paese nordafricano ha sottolineato “la necessità che le norme e le disposizioni del diritto internazionale vengano rispettate e attuate”. Ahmed Hafez, il portavoce della diplomazia egiziana, ha ribadito che il suo paese sostiene “i diritti e la sovranità della Repubblica di Cipro sulle sue risorse nella regione del Mediterraneo orientale in conformità con il diritto internazionale, comprese le aree in cui Cipro ha concesso licenze per l'esplorazione offshore di petrolio e gas”. Il riferimento è alle attività di perforazione della Turchia al largo della costa meridionale di Cipro. Stati Uniti, Italia e Francia hanno espresso preoccupazione condannando le azioni illegali da parte della Turchia nell'area dopo che Cipro ha denunciato l’invio da parte di Ankara di una nave da perforazione Yavuz in un'area dell’offshore cipriota in cui sono state concesse delle licenze per l'esplorazione di idrocarburi. (Cae)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..