SPECIALE ENERGIA
 
Speciale energia: Nepal, regolatore elettricità limita al 17 per cento la redditività del capitale delle centrali
 
 
Katmandu, 07 ott 14:00 - (Agenzia Nova) - La Commissione del Nepal per la regolamentazione dell’elettricità (Nerc) ha pubblicato le condizioni per le licenze di compravendita di energia elettrica tra le centrali idroelettriche e l’Autorità per l’elettricità del Nepal (Nea), il generatore e distributore pubblico. Tra le disposizioni ce n’è una che vieta alle centrali di ottenere rendimenti di capitale superiori al 17 per cento. Il presidente della Commissione, Dilli Bahadur Singh, ha spiegato che in caso di superamento del limite, il tasso concordato nel contratto di compravendita sarà abbassato. La Nerc, cui compete l’autorizzazione degli accordi di acquisto della Nea, valuterà, tra l’altro, l’investimento provvisorio, la fonte del finanziamento e il suo tasso di interesse, la liquidazione di prestiti e interessi, il rapporto tra capitale e prestiti, le spese ricorrenti e operative, i costi di manutenzione, le entrate, le imposte e altri costi di servizio, per calcolare il rendimento. La valutazione finanziaria non è prevista, tuttavia, per progetti con capacità installata fino a cento megawatt. In seguito alla pubblicazione delle condizioni, dovrebbe essere sbloccato l’iter di approvazione di circa 40 progetti. (Inn)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..