INDIA
Mostra l'articolo per intero...
 
India: Kashmir, leader arrestato della Conferenza nazionale incontra delegazione di partito (3)
 
 
Nuova Delhi, 07 ott 12:37 - (Agenzia Nova) - Gli arresti rientrano tra le stringenti misure di sicurezza, solo in parte allentate, imposte contestualmente alla revoca del regime autonomista, insieme al blocco delle telecomunicazioni, alla chiusura di scuole e mercati, all’interruzione dei servizi di trasporto pubblico. Le operazioni antiterrorismo proseguono quotidianamente: ieri nel distretto di Baramulla è stato arrestato un presunto affiliato di Jaish-e-Mohammad (Jem), Mohsin Manzoor Salhea. Il governo del Jammu e Kashmir, una sorta di amministrazione straordinaria al potere già prima degli ultimi sviluppi, ha annunciato la scorsa settimana che i politici arrestati saranno rilasciati gradualmente e che la decisione sarà presa caso per caso; secondo fonti di Nuova Delhi ascoltate dalla stampa indiana, comunque, la liberazione di Farooq e Omar Abdullah e di Mehbooba Mufti non dovrebbe essere imminente. (segue) (Inn)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..