MIGRANTI
 
Migranti: commissario Ue Avramopoulos, obiettivo principale è ridurre arrivi irregolari
 
 
Berlino, 07 ott 12:22 - (Agenzia Nova) - Nella gestione della questione migratoria, “l'obiettivo principale” dell'Ue è “ridurre gli arrivi irregolari” dei profughi sul proprio territorio. È quanto affermato dal commissario europeo per le Migrazioni, gli affari interni e la cittadinanza, Dimitris Avramopoulos. Come riferito dal quotidiano “Sueddeutsche Zeitung”, per Avramopoulos l'Ue intende anche “combattere i trafficanti di esseri umani e prevenire il ritorno dei migranti irregolari, nonché salvare vite umane e aprire canali legali per coloro che hanno bisogno di protezione”. Inoltre, ha osservato Avramopoulos, nelle operazioni di salvataggio dei migranti nel Mediterraneo “le soluzioni caso per caso sono insostenibili”. Con riguardo al piano di Germania, Italia, Francia e Malta per la redistribuzione nell'Ue dei profughi soccorsi nel Mediterraneo centrale, Avramopoulos ha affermato che vi sono “progressi” e si è detto “fiducioso” in merito al Consiglio Giustizia e Affari interni, che si terrà a Lussemburgo oggi e domani, 7 e 8 ottobre. Nel corso della riunione, i quattro paesi che partecipano al meccanismo provvisorio di emergenza per la ripartizione dei migranti nell'Ue intendono coinvolgere altri Stati membri nell'iniziativa. (Geb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..