Esteri
Mostra l'articolo per intero...
 
I fatti del giorno - Nord Africa (5)
 
 
Roma, 07 ott 12:00 - (Agenzia Nova) - Marocco: premier El Othmani consegna a re Mohammed VI la lista del nuovo governo - Il premier marocchino, Saad Eddine el Othmani, ha informato di aver trasmesso al re Mohammed VI la lista dei ministri del nuovo governo. Secondo alcune fonti, ben sei ministri del partito islamico Giustizia e Sviluppo (Pjd) stanno per andarsene, mentre almeno due dovrebbero rimanere nel nuovo esecutivo. Il premier e leader del partito Pjd ha annunciato sabato scorso, 5 ottobre, di aver trasmesso al re Mohammed VI l'elenco dei membri del nuovo governo. El Othmani, tuttavia, ha rifiutato di divulgare i nomi presentati perché questa è “una prerogativa del sovrano”. Secondo il quotidiano “Akhbar Al Youm” la composizione del nuovo governo sarà annunciata oggi o domani. "Sono previste diverse sorprese, tra cui la concessione del ministero della Giustizia all'Unione socialista delle Forze popolari", afferma il giornale. E’ quasi certo che i ministri del Pjd Mohamed Yatim (Lavoro), Lahcen Daoudi (Governance), Bassima Hakkaoui (Solidarietà), Najib Boulif (Trasporti), Khalid Samadi (Istruzione) e Mustapha El Khalfi (Relazioni con in parlamento) lasceranno il governo. Lo stesso destino, secondo il giornale marocchino, seguiranno Mohamed Aujjar (Giustizia) e Rachid Talbi Alami (Gioventù e sport) Raggruppamento nazionale degli indipendenti (Rni), partito liberale del Marocco, nonché di Mohamed Laaraj (Cultura). D'altro canto, gli altri ministri del Pjd Mustapha Ramid (Dritti umani) e Said Amzazi che dovrebbero presumibilmente mantenere le loro posizioni attuali. (Res)
TUTTE LE NOTIZIE SU..