INDIA
 
India: stampa, liberati tre ingegneri indiani rapiti in Afghanistan l’anno scorso
 
 
Nuova Delhi, 07 ott 12:02 - (Agenzia Nova) - Tre degli ingegneri indiani rapiti l’anno scorso in Afghanistan sarebbero stati rilasciati ieri in cambio della liberazione di undici talebani. Lo riferisce il quotidiano pakistano “The Express Tribune” sulla base di fonti talebane. Nuova Delhi non ha ufficializzato la notizia. Il sequestro, attribuito a militanti talebane, risale a maggio del 2018 nella provincia settentrionale afghana di Baghlan, vicino la zona di Cheshma-e-Sher. Gli ingegneri sequestrati, sette in tutto, stavano lavorando per la società Kec International, il secondo più grande produttore di torri di trasmissione di energia elettrica in India; al momento della sparizione stavano progettando la costruzione di una sottostazione elettrica in Afghanistan. Uno dei sette è stato liberato ed è tornato in patria a marzo.
(Inn)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..