UCRAINA
Mostra l'articolo per intero...
 
Ucraina: presidente parlamento, legge su status speciale Donbass non violerà "linee rosse" (3)
 
 
Kiev, 07 ott 11:36 - (Agenzia Nova) - “Magari ora potrò far arrabbiare qualcuno, ma non si può parlare di tradimento. Vi spiegherò perché, e vi chiedo di darmi ascolto”, ha esordito Zelensky, consapevole di dover rispondere alle critiche e timoroso di apparire “debole” di fronte all’interlocutore russo, una delle accuse fattegli già in campagna elettorale da parte dei suoi avversari. Da parte sua, il presidente ha sempre espresso la volontà di porre fine al conflitto, anche a costo di “sacrifici personali”, come disse nel suo discorso di insediamento, lo scorso maggio. Solo il Formato Normandia, nella visione del presidente ucraino, può rappresentare la piattaforma per portare alla conclusione della guerra e al ritorno di tutti i territori sotto la sovranità di Kiev. La “formula Steinmeier” diventa dunque fondamentale per sbloccare la situazione di impasse in cui i negoziati si trovano allo stato attuale. “Prima di tutto, nella formula non è previsto il riconoscimento da parte dell’Ucraina dell’annessione della Crimea alla Federazione Russa, tanto meno la rinuncia al Donbass”, ha rilevato ancora Zelensky. (segue) (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..