UE
Mostra l'articolo per intero...
 
Ue: Consiglio adotta misure per migliore protezione informatori (2)
 
 
Bruxelles, 07 ott 11:15 - (Agenzia Nova) - "L'Ue è determinata ad assicurare il buon funzionamento di un sistema democratico basato sullo stato di diritto. Si tratta pertanto di garantire un livello di protezione elevato in tutta l'Unione agli informatori che hanno il coraggio di parlare apertamente. Nessuno dovrebbe rischiare la propria reputazione o il proprio lavoro per denunciare un comportamento illegale", ha dichiarato il ministro finlandese della giustizia, Anna-Maja Henriksson. Il Consiglio ha spiegato che tra gli elementi principali della proposta c'è l'obbligo di creare canali di segnalazione efficaci ed efficienti in società con oltre 50 dipendenti o comuni di più di 10mila abitanti perché questo contribuirà allo sviluppo di una cultura aziendale sana. Inoltre, gli informatori saranno incoraggiati a usare prima di tutto i canali interni alla loro organizzazione per poi ricorrere a quelli esterni che le autorità pubbliche sono tenute a istituire. In ogni caso, gli informatori non perderanno la protezione qualora decidano di ricorrere in primo luogo ai canali esterni. (segue) (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..