UE
Mostra l'articolo per intero...
 
Ue: Consiglio adotta misure per migliore protezione informatori
 
 
Bruxelles, 07 ott 11:15 - (Agenzia Nova) - Garantire un elevato livello di protezione per gli informatori in settori come gli appalti pubblici, i servizi finanziari, il riciclaggio di denaro, la sicurezza dei prodotti e dei trasporti, la sicurezza nucleare, la salute pubblica, la protezione dei consumatori e dei dati. E' lo scopo delle nuove norme in materia di protezione degli informatori adottate oggi dal Consiglio Giustizia dell'Unione europea. Il Consiglio ha spiegato che le nuove norme imporranno la creazione di canali sicuri per effettuare le segnalazioni sia all'interno di un'organizzazione, privata o pubblica, che alle autorità pubbliche; garantiranno un livello di protezione elevato per gli informatori contro le ritorsioni e obbligheranno le autorità nazionali a informare adeguatamente i cittadini e a impartire ai funzionari pubblici una formazione su come trattare le segnalazioni. L'atto legislativo sarà ora ufficialmente firmato, dopodiché pubblicato nella Gazzetta ufficiale. Gli Stati membri avranno due anni per recepire le nuove norme nel diritto nazionale. (segue) (Beb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..