MAROCCO
 
Marocco: il direttivo del partito socialista Pps approva il ritiro dal governo
 
 
Rabat, 07 ott 09:26 - (Agenzia Nova) - Gli organi di governo del Partito del progresso e del socialismo del Marocco (Pps) hanno concordato il ritiro definitivo della formazione politica dalla coalizione governativa guidata dal partito islamico Giustizia e Sviluppo (Pjd). La stampa in lingua marocchina in lingua araba è tornata, nel suo insieme, alla riunione del Comitato centrale del Partito del progresso e del socialismo, tenutasi venerdì scorso, 4 ottobre, per decidere il ritiro del governo annunciato martedì scorso, primo ottobre, dall'ufficio politico. Il quotidiano "Al Ahdath Al Maghribia" titola "Pps: insulti e litigi durante un incontro tempestoso" e riferisce che Nabil Benabdellah ha presentato un lungo rapporto al Comitato centrale del partito, in cui giustifica le ragioni che hanno portato il Ppps a lasciare il governo. Tra queste giustificazioni, il giornale cita la proposta di un "piccolo ministero" che non "si adatta al peso e al valore del partito”. (Mar)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..