USA-COREA DEL NORD
Mostra l'articolo per intero...
 
Usa-Corea del Nord: inviato nordcoreano proclama nuova interruzione negoziati (5)
 
 
Washington, 07 ott 05:13 - (Agenzia Nova) - L’ex consigliere per la sicurezza nazionale del presidente Usa Donald Trump, John Bolton, ha dichiarato lunedì, 30 settembre, che la Corea del Nord non ha davvero scelto di rinunciare al proprio arsenale nucleare, nonostante il dialogo sulla denuclearizzazione intrapreso lo scorso anno con gli Stati Uniti. Intervenuto ad una conferenza sulla Corea del Nord del think tank Center for Strategic and International Studies, il falco neoconservatore ha dichiarato di poter parlare ora “francamente” della “grave minaccia” posta dal regime di Kim Jong-un. “Sembra chiaro che la Repubblica Popolare Democratica di Corea non ha assunto la decisione strategica di rinunciare alle sue armi atomiche”, ha detto Bolton, cui Trump imputa, tra le altre cose, di aver ostacolato i negoziati sulla denuclearizzazione evocando il “modello libico” per la Corea del Nord. “Penso infatti che sia vero il contrario”, ha aggiunto Bolton. “Penso che la decisione strategica adottata da Kim Jong-un sia di fare tutto il possibile per mantenere la capacità di veicolazione delle armi nucleari, e di svilupparla ulteriormente”. (segue) (Was)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..