SIRIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Siria: Forze democratiche siriane minacciano “guerra totale” in caso di attacco turco (2)
 
 
Ankara, 05 ott 16:25 - (Agenzia Nova) - Gli Stati Uniti hanno concordato di istituire congiuntamente una “zona sicura” al confine siriano, ma Ankara ha dichiarato di non essere soddisfatta dai progressi sul campo e ha spesso minacciato di effettuare operazioni militari. I funzionari del governo federale degli Stati Uniti hanno espresso crescente preoccupazione per una possibile incursione su vasta scala delle Forze armate turche nel nord-est della Siria. Tale scenario potrebbe costringere l’amministrazione del presidente Usa, Donald Trump, a ritirare tutte le forze statunitensi dal territorio siriano, per evitare che rimangano coinvolte in conflitti tra le fazioni sul campo. Lo scrive il quotidiano “Wall Street Journal”, sottolineando che l’uscita degli Usa dalla Siria segnerebbe la fine di fatto della lotta contro lo Stato islamico, un’organizzazione terroristica ritenuta ancora in grado di organizzare attacchi contro gli Usa e i loro alleati. La Turchia intende ricollocare in territorio siriano circa due milioni di rifugiati fuggiti da quel paese negli scorsi anni. Per farlo, Ankara punta a cacciare le forze curde dell’Ypg dai villaggi siriani al confine con la Siria. (segue) (Tua)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..