EGITTO
 
Egitto: 10 anni di carcere a cinque manifestanti delle proteste del dicembre 2011
 
 
Il Cairo, 05 ott 15:09 - (Agenzia Nova) - Il tribunale penale del Cairo ha condannato a 10 anni di carcere cinque persone con l'accusa di assembramento non autorizzato, resistenza e violenza a pubblico ufficiale, atti di vandalismo e incendio doloso. Il caso ha origine il 16 dicembre 2011, quando scoppiarono scontri tra forze militari e manifestanti che riuscirono a entrare in parlamento, dando alle fiamme alcune parti dell'edificio. Un altro imputato è stato condannato a cinque anni di prigione nello stesso processo, mentre tre persone sono state assolte. Il tribunale ha ordinato a cinque imputati di rimborsare circa 17.684 milioni di sterline (quasi un milione di dollari) per i danni causati alle istituzioni governative. (Cae)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..