BRASILE
Mostra l'articolo per intero...
 
Brasile: chiazze di petrolio raggiungono anche le coste dello stato di Bahia (3)
 
 
Brasilia, 04 ott 23:42 - (Agenzia Nova) - La ricerca dei responsabili, tuttavia, è ancora agli inizi. Pur essendo di origine straniera, i responsabili sono punibili con multe fino a 50 milioni di real (11 milioni di euro), in conformità con la legge sui crimini ambientali (9.605/1988). Ibama ha affermato di aver richiesto il supporto di Petrobras per la pulizia delle spiagge. Nei prossimi giorni, la società metterà a disposizione un contingente di circa 100 persone. Oltre al danno ambientale c'è da segnalare quello alla fauna marina. Finora almeno 13 animali sono stati colpiti dal petrolio: nove tartarughe di mare sono state recuperare coperte di greggio, sei di queste sono morte a causa degli effetti della contaminazione. Morto anche un uccello, trovato su una spiaggia con le ali ricoperte di petrolio. Secondo Ibama non ci sono prove di contaminazione di pesci e crostacei a causa della presenza di greggio. Tuttavia la valutazione della qualità dei pesci catturati nelle aree colpite per il consumo umano è di responsabilità dell'agenzia di sorveglianza sanitaria Anvisa. (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..