BRASILE
Mostra l'articolo per intero...
 
Brasile: chiazze di petrolio raggiungono anche le coste dello stato di Bahia (2)
 
 
Brasilia, 04 ott 23:42 - (Agenzia Nova) - Fino allo scorso mercoledì 2 ottobre, il bilancio ufficiale contava 115 località balneari in 55 municipi in otto diversi stati interessati dalle macchie di greggio In 26 località già sono stati rimossi tutti i residui, in alcuni casi a portare via le chiazze di petrolio sono state le maree e il vento, in altri la rimozione è stata portata avanti dalla compagnia petrolifera statale brasiliana Petrobras e dalle autorità locali. Secondo quanto riferito dall'Ibama, che monitora la situazione già da alcune settimane, il petrolio che inquina le spiagge brasiliane è tutto della stessa qualità e probabilmente ha la stessa origine. Tuttavia non è ancora stato possibile risalire alle origini e alle responsabilità. Di certo non si tratta di petrolio prodotto in Brasile, come escluso dalla compagnia petrolifera statale brasiliana Petrobras che ha effettuato le analisi sul materiale. Si tratta di greggio proveniente da pozzi petroliferi esteri. Una qualità non presente in Brasile. Secondo l'agenzia ambientale statale di Pernambuco (Cprh) che sta analizzando le immagini satellitari della costa, il sospetto è che il greggio provenga da navi petroliere che attraversano i mari della regione. (segue) (Brb)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..