ALGERIA
Mostra l'articolo per intero...
 
Algeria: Autorità elettorale loda sistema anti-frode preparato per presidenziali 12 dicembre (3)
 
 
Algeri, 04 ott 19:46 - (Agenzia Nova) - Secondo le fonti di “Agenzia Nova”, la partecipazione dell’Rnd alle consultazioni vuol trasmettere il messaggio che il partito “è ora indipendente nelle sue decisioni” dopo due decenni di dominio di Ouyahia, fatta eccezione per un anno in cui l’Rnd è stato guidato dall'attuale capo dello Stato “ad interim” ed ex presidente del Senato, Abdelkader Bensalah. Dopo decenni passati all’ombra dell’Fln fin dalla sua creazione nel 1997, l’Rnd ha deciso di correre da solo alle presidenziali. La presenza di Mihoubi nella lista dei candidati accanto ad altre personalità vicine al regime sembra indicare l'assenza di un candidato "consensuale". Una tesa alimentata dalla candidatura dell'ex primo ministro Abdelmajid Taboun, nonché dall'ex premier Ali Benflis: quest'ultimo è stato il principale avversario di Bouteflika dal 2004 e attualmente è uno dei principali politici a sostenere il piano dei militari per superare la crisi politica in corso nel paese dal 22 febbraio scorso. "Candidati come Tebboune e Benflis rafforzano la concorrenza nell’agone politico", ha detto l'analista Mohamed Cheihat, professore di Scienze politiche all'Università di Algeri, in un’intervista concessa ad “Agenzia Nova”. (segue) (Ala)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..