CONGO-KINSHASA
Mostra l'articolo per intero...
 
Congo-Kinshasa: fonti mediche, circa mille persone guarite dal virus ebola (6)
 
 
Kinshasa, 04 ott 18:16 - (Agenzia Nova) - Nel comunicato Defourny chiede "un vero cambiamento" e di "raddoppiare il numero di persone vaccinate", come le dosi disponibili permettono. "Accelerare le vaccinazioni è necessario e fattibile: almeno 2 mila-2.500 persone potrebbero essere vaccinate ogni giorno, invece delle 500-1000 attuali. Abbiamo un vaccino sicuro ed efficace; abbiamo team pronti a intervenire; non abbiamo problemi con la catena del freddo; ci sono abbastanza dosi da coprire i bisogni attuali e oltre, come confermato dal produttore; e quando bene informata, gran parte della popolazione vuole essere vaccinata". La direttrice ha inoltre accusato l'Oms di limitare la disponibilità del vaccino sul campo denunciando "criteri di eleggibilità" nella loro selezione "per ragioni non chiare". Msf chiede che il comitato indipendente sia formato "con urgenza" sul modello del Gruppo di coordinamento internazionale creato nel 1997 e composto da Msf, Federazione internazionale della Croce Rossa, Unicef e Oms, ricordando che questo gruppo "è riuscito a gestire gravi epidemie di meningite, colera e febbre gialla con scorte limitate di vaccini". (Res)
ARTICOLI CORRELATI
 
 
 
 
 
 
 
 
 
TUTTE LE NOTIZIE SU..